essere vegetariani

Molte persone oggi stanno operando un cambiamento nel modo di mangiare come parte di un globale cambiamento del modo di vivere. Adottano una dieta semplice ed armoniosa, economica e salutare, non distruttiva per gli uomini e per gli animali, né per il nostro pianeta, che si basa sull’uso equilibrato di tutto ciò che è disponibile. Questo cambiamento comporta il rifiuto quasi totale dell’attuale sistema di alimentazione cui siamo abituati da mezzo secolo e che crediamo sia il “migliore” ed il “solo”.

La civiltà dei consumi ci ha abituati a giudicare i cibi dall’aspetto, dal colore e da ciò che essi rappresentano, sacrificando a questi i principi vitali necessari per la vita dell’uomo.

Una cattiva alimentazione è la causa principale di malattie che si manifestano sul piano fisico e anche sul piano mentale come è stato dimostrato largamente dalla medicina naturale; le infiammazioni dell’apparato digerente causate da una dieta ricca di proteine animali, grassi, zuccheri, alimenti raffinati, alcoolici ecc. provocano alterazioni nell’equilibrio termico, metabolico, endocrino, nonché un accumulo di sostanze tossiche nell’organismo, il quale per ristabilire i suoi equilibri reagisce manifestando sintomi che comunemente chiamiamo malattie.
Consideriamo che se esistono disturbi fisici di origine psichica (malattie psicosomatiche) è altrettanto vero che malattie di tipo psichico trovano terreno fertile e spesso la loro origine nell’intossicazione fisica del sistema nervoso.

Fra gli alimenti da evitare per la loro nocività lenta ma continua e de generatrice è prima di tutto la carne ed il pesce di tutti i tipi e loro derivati.
Molte sono le cause di questa nocività, ma in breve possiamo dire che dalla digestione della carne, che avviene per putrefazione e non per fermentazione come nei vegetali, si formano tossine e sostanze tossiche fortissime (putrescina, cadaverina ecc)

Nell’intestino umano, inadatto per la sua lunghezza alla digestione della carne si riproducono una quantità di microrganismi patogeni che danno origine a molte malattie.
La comune convinzione che l’uomo, in origine, si cibasse di animali si è rivelata completamente errata attraverso studi di anatomia comparata della dentatura, della forma delle mani ecc.

Inoltre un’ alimentazione a base di carne vincola l’uomo ad un piano animale rallentando la sua evoluzione, e riguardo a questo molte altre motivazioni legate agli aspetti più sottili dell’essere umano dovrebbero farci riflettere.

In ordine di importanza vengono poi l’ alcool e le droghe in genere per i danni provocati al fegato, alle cellule celebrali e il fumo per le congestioni polmonari e cerebrali, per danni provocati all’apparato respiratorio e alle cellule del fegato.
Non occorrono altre parole per rendersi conto di quanto sia importante lo stile di vita che assumiamo.

Carne, alcoolici, droghe, fumo sono quindi alimenti che si devono evitare se vogliamo vivere una lunga vita degna di essere vissuta.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...